giovedì 9 luglio 2009

Cetarea San Felipe

Ristorante/Trattoria
San Felipe, 4 A Graña 15591 El Ferrol
Tel: +34 981 318904 Fax: +34 981 312666
Chiuso: lunedì
Orario: a partire dalle 13:00
Ferie: aperto tutto l'anno
Coperti: 150
Prezzi: 30 euro a persona tutto compreso
Carte di credito: //


Sulla strada che porta dalla piccola cittadina galiciana di El Ferrol fino al castello di San Felipe, una fortificazione che si affaccia direttamente sul freddo oceano dell'alta Spagna, si trova questo piccolo ristorante con un panorama mozzafiato sul fiordo d'entrata del porto della città. Nato come mero allevamento di frutti di mare e crostacei, ora è uno dei più rinomati e frequentati locali della zona, soprattutto dagli abitanti del posto, dettaglio che indica sia la bontà dei prodotti proposti, che l'economicità dei prezzi; si parla infatti di una trentina di euro a persona per un pasto decisamente abbondante e di qualità.

Una qualità che non si basa però sull'eleganza della sala o sull'impeccabile servizio, qui la rusticità infatti è l'elemento che salta all'occhio entrando, ma anche quello che meno interessa al visitatore pronto a lanciarsi in un tour gastronomico coi fiocchi fatto di aragoste, astici, vongole, granchi e tutto quello che il mare scoglioso della zona possa offrire e che gli vale l'emoticon degli ottimi secondi, sebbene sapete che io non ami il pesce non posso far altro che regalare questo premio.
L'antipasto è un semplice salpicon di marisco, ossia un insalata di pesce condita con olio e aglio, e la famosa empanada, una sfoglia che racchiude carne o tonno con cipolla; si passa poi direttamente ai secondi piatti con i sopracitati frutti di mare e crostacei, da accompagnare assolutamente con i vini bianchi locali (Albarño e Ribeiro). Per quanto riguarda i dolci niente di spettacolare, meglio lanciarsi sull'ammazzacaffè di liquore di erba, di caffè o la tostada (simile a un anice, solo un po' più invecchiato) fatti tutti rigorosamenti in casa.
Tutto fresco e tutto di qualità comunque, anche se c'è da dire che non si va più in là di queste poche pietanze, raro è perciò il fatto di non trovare i piatti forte della cucina galiziana, ossia carne e il polipo fatto alla galiziana, bollito con olio e paprika.

Vale la pena quindi, distogliersi dai soliti itinerari turistici e andare alla ricerca di locali come questo, che nella semplicità riesco a regalare ottimi e indimenticabili momenti.
Alla prossima ricerca del porcello contento!

Vendo rustico casale a Pico (FR)

Vendo rustico casale a Pico (FR)
con 20000mq di terreno e progetto approvato di demolizione e ricostruzione. Prezzo 90000€ no agenzia. Se interessati contattemi su elia.cuoco@gmail.com