domenica 26 aprile 2009

La locanda di Don Antonio

Ristorante
Via Giovè, 8 70011 Alberobello (BA), Italy
Tel: +39 080 4326084/ +39 338 9704698 Fax: +39 080 4326084
Chiuso: //
Orario: pranzo e cena
Ferie: //
Coperti: una cinquantina circa
Prezzi: 20/30 euro a persona
Carte di credito: //


Ho scoperto questo locale grazie a un amico di mio marito, che una sera ci ha invitati per farci scoprire qualcosa di diverso.
Arrivati in centro ad Alberobello (non il centro storico, dove ci sono i trulli per intenderci, ma nel centro cittadino vero e proprio), abbiamo avuto qualche problema ad incontrare la locanda perchè non si trova in una via molto visibile, inoltre per entrare bisogna scendere una scalinata e dietro un angolo finalmente s'incontra la porta d'entrata, ammetto che io non saprei tornarci da sola, ma è vero anche che si è in centro a un piccolo paese e troverete sicuramente qualche gentile abitante che vi darà una mano.
Entrati vi troverete in un'unica sala con il soffitto a volte e diversi tavolini disposti senza un'ordine preciso, che vengono uniti a seconda di quanto sia ampio il gruppo. Subito arriverà un cameriere premuroso e affabile, che si prenderà cura di voi per tutta la sera, rispondendo a qualsiasi curiosità sui piatti e aiutandovi nella scelta del vino (che viene portato a tavola previa misura della temperatura con apposito termometro...cosa giustissima, ma insolita per un ristorante comunque alla portata di tutti). Per tutta la sera il servizio sarà impeccabile e più volte è stato lo stesso padrone o lo chef a servire con tanto di spiegazione i vari piatti.

Una volta preso in mano il menù si accendono nuovi orizzonti: i piatti non sono i soliti piatti tradizionali pugliesi, ma tutto è rivisitato stile nouvelle cousine, bisogna entrare senza pregiudizi e lasciarsi trasportare dall'istinto e vedrete che non vi lamenterete di nulla.
Di tutti i piatti che abbiamo assaggiato ricordo molto bene l'abbondante e incredibile antipasto della casa che ci ha riempito ed entusiasmato allo stesso tempo, vi consiglio di prendere uno per due persone perchè è veramente enorme, poi non riuscirete ad assaggiare altro ed è un vero peccato.
Amanti del dolce rimboccatevi poi le maniche perchè i molti dolci vi lasceranno letteralmente senza parole e non saprete assolutamente cosa scegliere (cercate di andare in gruppo così ognuno sceglierà qualcosa di diverso e potrete assaggiare tutto!!).
Tutti i piatti oltre che fatti con materie prima di ottima qualità, sono creati come se fossero quadri, vi ritroverete davanti a piccoli capolavori non solo culinari, rimanendo piacevolemente sorpresi di come ogni tanto anche l'occhio vuole la sua parte.
Insomma va bene che in Puglia la tradizione è una parte importante, però questo locale merita veramente una visitina, se siete in vacanza mangerete orecchiette con le cime di rapa in qualsiasi buco, ma tutto questo non lo troverete facilmelmente, approfittatene!
Bisogna poi sottolineare che per le quantità e la qualità delle portate il prezzo è decisamente ottimo e ne vale davvero la pena, noi vino compreso abbiamo speso 25 euro a persona, fate un po' voi!

Alla prossima ricerca del porcello contento!

Vendo rustico casale a Pico (FR)

Vendo rustico casale a Pico (FR)
con 20000mq di terreno e progetto approvato di demolizione e ricostruzione. Prezzo 90000€ no agenzia. Se interessati contattemi su elia.cuoco@gmail.com